FOTO/ Guasto a mezzo TeAm, olio su via Capuani: intervento-lampo salva traffico e pavimentazione

L’incidente, attorno alle 4 di stamattina, risolto con l’intervento delle squadre di emergenza dell’azienda e del servizio di pulizia ambientale della Sicurezza e Ambiente. Nessun riflesso sulla viabilità e rischio per i pedoni

TERAMO – Notte movimentata in via Capuani quella passata, a causa dell’esplosione di un tubo dell’olio motore di un mezzo operativo della Teramo Ambiente. E’ successo attorno alle 4. L’improvvisa rottura ha causato la dispersione del liquido sulla pavimentazione in porfido della via ma il tempestivo intervento, sia degli stessi operatori della Teramo Ambiente che del servizio di emergenza di pulizia delle strade (S.A. Sicurezza e Ambiente Spa con CLO Paolo Colucci), ha permesso di evitare chiusure al traffico della via o conseguenze disastrose sul fondo stradale.

Sono stati gli stessi operatori della TeAm ad avvisare la squadra di emergenza dell’azienda e il servizio di pulizia ambientale specializzata. L’intervento è stato immediato e condotto in due fasi: a pochi minuti dallo sversamento, sia con prodotti di tamponamento da parte della Teramo ambiente e che con solventi della S.A. (favorito anche dall’assenza di traffico o di auto in sosta), qualche ora più tardi per le rifiniture e il lavaggio completo. Il risultato è nelle foto di quest’articolo, senza conseguenze rispetto all’accaduto. Va ricordato infatti che l’olio è un elemento pericolosissimo per i pedoni e per i mezzi a due ruote in particolare, ma anche per le autovetture, essendo molto scivoloso. A questo si aggiunga che il fondo stradale in porfido va trattato subito, perchè poroso e molto più assorbente rispetto all’asfalto.

Leave a Comment