VIDEO e FOTO/ Grasciano, le fiamme lambiscono le case, chiusa la linea del gas. Lanci d’acqua dell’elicottero

Dalle 13 di oggi bruciano campi e boscaglia. Sul posto vigili del fuoco e volontari della Protezione civile: pericolo per le tubazioni del gas, la Citigas chiude la linea del metano. Viabilità interdetta

NOTARESCO – Si fa preoccupante la situazione sul fronte dell’incendio divampato poco dopo le 13 di oggi nella zona tra Grasciano e Notaresco. Le fiamme stanno divorando ettari di sottobosco e sterpaglie, ma si stanno avvicinando pericolosamente ad alcune case sparse

Sul posto ci sono i vigili del fuoco e i volontari della Protezione Civile che stanno lottando contro le fiamme. Da poco sulla zona vola anche l’elicottero dei vigili del fuoco del reparto volo di Pescara che sta effettuando lanci di acqua sulle fiamme, prelevandola dagli invasi circostanti.

Sul posto si sta portando anche il sindaco di Notaresco nonchè presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura.

AGGIORNAMENTO ORE 16: I vigili del fuoco e le squadre antincendio sono riusciti ad evitare che le fiamme raggiungessero le abitazioni, ma devono far fronte al pericolo rappresentato dalla linea del metano che in un punto ha preso fuoco, alimentato dalla fuoriuscita di gas. E’ intervenuto il personale tecnico della Citigas che ha provveduto a interrompere il flusso di metano, in attesa di riattivarla a pericolo scongiurato.

La Polizia stradale ha intanto chiuso l’accesso al traffico sulla provinciale per permettere alle forze antincendio di operare in sicurezza.

Leave a Comment