Gli negano l’elemosina e li aggredisce: extracomunitario bloccato dal consigliere Fracassa

Drammatico episodio in piazza Martiri: il giovane straniero, protagonista di una foto ‘provocatoria’ con Salvini a Teramo, è noto per le sue reazioni violente. L’intervento dell’ex poliziotto ha evitato che la situazione portasse a più gravi conseguenze

TERAMO – Ha dato di nuovo in escandescenza, stavolta addirittura aggredendo prima verbalmente (come fa di solito) e poi fisicamente una donna avvocato e il suo cliente intervenuto in difesa, l’extracomunitario che ogni giorno importuna con fare insistente passanti e clienti di bar e ristoranti del centro città. Stavolta però, invece che remissivi o ultratolleranti cittadini inermi rispetto alle offese che accompagnano il rifiuto di elargire elemosina, ha incontrato sulla sua strada anche il consigliere Franco Fracassa, che ha dimostrato di non aver perso l’allenamento del suo mestiere, il poliziotto: è stato lui che ha bloccato il giovane straniero, immobilizzandolo a terra, facendolo calmare in attesa di consegnarlo agli ex colleghi di una Volante, intervenuti in piazza Martiri della Libertà.

Tutto in pochi, drammatici minuti, questa mattina, come raccontato e documentato da Giancarlo Falconi su iduepunti.it. Lo straniero ha chiesto soldi a un avvocato che era con un cliente e al rifiuto le ha rivolto frasi non propio cortesi, scatenando la reazione dell’uomo che era con lei che ha provato ad allontanarlo ma per pochi minuti perché si è ripresentato subito dopo, brandendo un oggetto contundente che tutti hanno pensato fosse in coltello: e qui è scattato l’intervento del consigliere comunale Fracassa che nella foto de iduepunti.it si vede impegnato nella colluttazione con l’extracomunitario per evitare che facesse del male a se stesso e agli altri contro i quali si era scagliato.

La vicenda ha riproposto una situazione che tutti a Teramo conoscono, ma sulla quale finora sembra aver prevalso sempre la scelta di non vedere e non sentire. Tra i tanti extracomunitari di tutte le nazioni che chiedono l’elemosina per le strade, il protagonista delle vicenda di oggi è noto a tutti, forse dell’ordine comprese, per la sua intemperanza e maleducazione.

Il giovane, noto alle cronache anche per essere stato immortalato nelle foto con il leader della Lega, Matteo Salvini, durante la sua visita a Teramo anni addietro, al quale aveva provocatoriamente (secondo alcuni su ‘commissione’) provato a vendere un accendino, guadagnandosi poi la prima pagina con una foto scattata insieme.

Da tempo viene segnalato per episodi di arroganza e soprattutto per l’atteggiamento offensivo che dimostra, soprattutto nei confronti delle donne, che gli negano l’elemosina. La reazione di questa mattina, con l’intervento della Polizia di Stato, forse porterà a qualcosa di più concreto che un richiamo verbale, anche se tutti gli episodi di cui si rende protagonista, nell’eventualità sono procedibili a querela di parte.

Credits foto: iduepunti.it

One Thought to “Gli negano l’elemosina e li aggredisce: extracomunitario bloccato dal consigliere Fracassa”

  1. Rrrr

    Alla fjne tornerà per il corso san giorgio a chiedee l elemosina… scomettiamo? Entro la sett px sra ancora li… a teramo va tutto bene occhio non vede cuore non duole

Leave a Comment