Musica oltre i limiti, stop per la movida al Bodeguita-Risacca

L’ordinanza comunale impone 4 giorni di ‘silenzio’ agli impianti sonori di uno dei riferimenti della gioventà sul lungomare di Alba Adriatica. La denuncia partita da un cittadino ALBA ADRIATICA – Quattro turni di stop per l’attività dello chalet Bodeguita-Risacca sul lungomare di Alba Adriatica per aver ‘sforato’ nei decibel consentiti le emissioni musicali consentite. Tutto parte dall’esposto di un cittadino alla fine del mese di giugno che chiese un rilevamento dell’Arta sui volumi della musica emessi dallo chalet, test che fu effettuato ai primi di luglio nella fascia oraria compresa…

Continua a leggere

Disegnato il nuovo passaggio pedonale rialzato di Porta Reale

L’amministrazione comunale ne annuncia altri, nei punti più trafficati della città, per facilitare l’utenza debole della strada TERAMO – Procede in città la realizzazione dei passaggi pedonali rialzati a doppia colorazione, ritenuto un sistema di sicurezza in più per aiutare i cittadini ad attraversare le strade cittadine. L’ultimo in ordine di tempo, i cui lavori si sono conclusi in giornata, è quello nei pressi di Porta Reale, alla Madonna delle Grazie, come si evince dalle foto. Non sono finiti qui, come annunciano gli assessori alla mobilità Maurizio Verna e quello…

Continua a leggere

FOTO/ In fiamme il materiale di cantiere, evacuato condominio con 24 famiglie

Paura in serata a Martinsicuro per il rogo che ha coinvolto un appartamento al piano terra. E all’incrocio con il lungomare prende misteriosamente fuoco una palma MARTINSICURO – Sono stati momenti di paura quelli vissutio questa sera, poco prima delle 20 in via dei Navigatori, a Martinsicuro, per un incendio che ha interessato una palazzina di 4 piani con 24 appartamenti. Il fumo denso, provocato dalle fiamme che hanno avviluppato del materiale di cantiere (il condominio è in fase di ristrutturazione) ha costretto i vigili del fuoco ad evacuare le…

Continua a leggere

Riunione del Bim, non regge il processo politico a D’Alonzo. Delibera revocata

Valle Castellana, Campli, Castel Castagna e Torricella sono per la ‘questione morale’, il presidente: “Prendo atto delle critiche ma ribadisco che questo sarà un Consorzio inclusivo”. D’Alberto: “Leggerezza da non avallare ma impossibile giudicare l’operato dopo appena 90 giorni” TERAMO – “Prendo atto della situazione, dei malumori di alcuni delegati e sindaci che hanno chiesto e ai quali ho fornito chiarimenti su quanto accaduto ma tengo a ribadire che, proprio perchè ho sempre sostenuto che il Consorzio è un ente inclusivo, lavorerò e lavoreremo per riprendere quel cammino condiviso auspicato…

Continua a leggere

Il vescovo Leuzzi firma i movimenti di parroci nelle chiese della provincia

Da settembre novità per il Cuore Immacolato, Poggio Cono, Nocella, Corropoli, Nereto, Montone. E il parroco-comunicatore don Giulio Marcone passa nello staff delle messe in diretta di Rai1 TERAMO – Il mese di settembre coincide con la ripresa di tante attività lavorative e anche la Diocesi di Teramo-Atri rientra tra quelle che si preparano a una serie di avvicendamenti il cui scopo è quello di andare incontro agli interesse e alle necessità delle comunità parrocchiali ma anche dei presbiteri, in un’ottica di ascolto e collaborazione. Per questo il vescovo di…

Continua a leggere

Il Teramo libera Trasciani, Papaserio e Forgione

TERAMO – In attesa del verdetto del Consiglio di Stato (il ricorso dovrebbe essere depositato domani) per una eventuale quanto remota riammissione in Serie C, il Teramo calcio perde i pezzi per strada. La normativa dice che se la società non ottiene la licenza per il calcio professionistico, tutti i tesserati sono automaticamente svincolati. Nel limbo, c’è però chi non vuole perdere il treno di possibili e più sicuri contratti altrove. E’ il caso di Gianmarco Papaserio e Cosimo Forgione, giocatori arrivati con il mercato di gennaio e che non…

Continua a leggere

La Regione fa Gol: pubblicato l’avviso per coinvolgere il mondo della formazione

Il progetto è costituito da 5 percorsi: la sfida è ‘profilare’ 7.000 disoccupati a seconda delle competenze e qualità e indicarne le propensioni per uno di essi TERAMO – Il programma GOL Abruzzo (Garanzia di occupabilità per i lavoratori) muove i primi passi con il coinvolgimento degli organismi di formazione e delle agenzie per il lavoro chiamate ad attuare le misure del programma. Stamane è stato pubblicato sul portale del Dipartimento lavoro della Regione Abruzzo (selfi.regione.abruzzo.it) l’avviso pubblico per la costituzione di un catalogo di soggetti realizzatori delle misure del…

Continua a leggere

Case di riposo: “Lavoratrici da 5 mesi senza stipendio ma il commissario evita di riceverci”

La Filcams Cgil lancia un appello a città ed istituzioni e passa agli atti: “Contro l’arroganza faremo diffide legali e poi i decreti ingiuntivi” TERAMO – “Abbiamo dialogato, abbiamo manifestato, abbiamo chiesto e abbiamo preteso: non solo non ci sono state le risposte adeguate, ma c’è stata l’arroganza di chi ha continuato a screditare il nostro lavoro invece di preoccuparsi a fare il proprio. Oggi faremo recapitare formale diffida legale e avvieremo, se la situazione non si sbloccherà, i relativi decreti ingiuntivi”. La calda estate della vertenza Asp1 diventa adesso…

Continua a leggere

Ricostruzione privata, evaso quasi il 79% delle pratiche presentate

I numeri dell’Usr. Nel solo mese di luglio sono stati stanziati 3 milioni di euro, per un totale di 312 decreti emessi su 445 lavori dei 565 presentati TERAMO – Oltre 3 milioni di euro stanziati in più, sul territorio, in un solo mese, per un totale di 106,6 fino al 31 luglio: sono i numeri della ricostruzione privata nel Comune di Teramo, che equivalgono a 312 decreti emessi su 445 pratiche lavorate sulle 565 presentate. Ammonta dunque al 78,8% il numero di pratiche di ricostruzione giunte a conclusione. Dell’ammontare…

Continua a leggere

Bando Teramo, diverse proposte informali. Il sindaco precisa: “Lo stadio di Teramo è il Bonolis”

A 48 ore dalla scadenza delle manifestazioni di interesse, ci sono interlocuzioni con investitori da fuori provincia e da fuori regione. Il processo va avanti indipendentemente dal ricorso della S.S. Teramo calcio TERAMO – Sono diverse le manifestazioni di interesse per formare un progetto che mantenga la continuità del calcio a Teramo, secondo quanto chiesto dal sindaco di Teramo attraverso un bando pubblico che scadrà mercoledì a mezzanotte. E’ lo stesso primo cittadino a confermarlo, riferendo che si tratta di cordate anche di fuori provincia e di fuori regione. Quesiti,…

Continua a leggere