Finisce con l’auto contro un muro, muore giovane commercialista

L’incidente questa notte a Villa Lempa. Marco Zanchè, 45 anni, rincasava a Folignano dopo una serata a Civitella, suo paese di origine

CIVITELLA – E’ morto sul colpo, nell’auto finita contro un muretto, la scorsa notte lungo la statale 81 per Ascoli Piceno, il commercialista 45enne Marco Zanchè. Il professionista era alla guida di una Fiat Punto e l’incidente è avvenuto in una curva nei pressi della frazione di Villa Lempa. I soccorsi sono statti immediati, ma quando il personale del 118 è arrivato sul posto, il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso del conducente, che viaggiava da solo.

Originario di Pescara, viveva a Civitella prima di trasferirsi a vivere poco oltre il confine abruzzese, a Folignano alla porte di Ascoli Piceno. Ieri notte, attorno alle 1, Rincasava dopo aver partecipato a un evento proprio a Civitella. La ricostruzione dell’incidente, affidata ai carabinieri, tende a chiarire la causa dell’uscita di strada e del successivo schianto: non è escluso che l’uomo possa aver avuto un malore o che abbia cercato di evitare un animale e abbia perso il controllo della macchina. La salma èè stata composta all’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo.

Leave a Comment