Dopo decenni molte strade rivedono l’asfalto. Pronto il piano nelle frazioni

Concluse via Cipollone, via Fioredonati, via Bafile dove non c’era manutenzione da oltre 45 anni. Il sindaco in sopralluogo in via Barnabei incontra i residenti

TERAMO – Ci sono strade nella città di Teramo che rivedono un nuovo manto stradale dopo decenni, in alcuni casi dopo 40 o addirittura 50 anni, come nel caso di via Adelchi Fioredonati, tra via San Ferdinando e via guido II. A Via Cipollone, nei pressi di viale Bovio, dove la posa dell’asfalto si è conclusa, il fondo non veniva manutenuto da 44 anni ed era diventato un campo di guerra, da 38 non se ne vedeva l’ombra in via Andrea Bafile (la traversa di via cona che sale al Pascal e oltre). Adesso la situazione è migliorata, anche grazie al nuovo piano degli asfalti che procede con la nuova programmazione che può contare su un altro fondo di finanziamenti, di quasi 2 milioni di euro, e che vedrà interessate anche le frazioni.

In questi giorni è stata ‘riconsegnata’ anche via Felice Barnabei, nel quartiere di Piano Solare, anche qui curata con un nuovo manto di asfalto dopo quattro decenni di totale assenza. E’ stata occasione per il sindaco Gianguido D’Alberto e l’assessore alle manutenzioni, Valdo Di Bonaventura, per incontrare i residenti e valutare assieme la disposizione degli stalli di sosta e soprattutto il senso di marcia, se lasciarlo cioè in uno solo o istituire quello doppio. La visita ha interessato anche il parco giochi vicino, dove ci sono richieste per l’installazione di un punto luce che permetta di sorvegliare meglio la zona e dove la rotonda ha ritrovato decoro e pulizia.

Pur tra mille difficoltà prosegue l’importante attività di manutenzione stradale e restituzione di dignità alla nostra città, dopo tantissimi anni di inerzia – ha commentato l’assessore Valdo Di Bonaventura -. Piano piano stiamo ridisegnando con una seria programmazione il territorio, non solo di tutta la città capoluogo, ma anche delle frazioni, visto che è in avvio, anche se con ritardo, un piano di interventi su tantissime zone frazionali che saranno interessate nei prossimi giorni da una vera e propria riqualificazione stradale e da significative messe in sicurezza. C’e’ tantissimo da fare – ha aggiunto Di Bonaventura – ma forte è l’impegno del nostro sindaco e della giunta a continuare su questa strada che gradualmente mira a ridare sicurezza e decoro a tutte le arterie cittadine e frazionali”.

Leave a Comment