Domani si inaugura la prima ‘palestrina’ sul lungofiume

Nell’ambito del progetto di valorizzazione del parco fluviale del Vezzola, taglio del nastro per l’area fitness attrezzata

TERAMO – E’ tutto pronto per l’inaugurazione, domattina, della prima ‘palestrina’ all’aperto sul lungofiume Vezzola, a Teramo. L’installazione di una pedana in tappetino anti trauma drenante, che ospita spalliere verticali, sbarre, panche per addominali e anelli, rientra nel progetto di valorizzazione del parco fluviale cittadino, avviato con il primo lotto nelle settimane scorse.

Domani mattina, alle 11, con la riconsegna dei lavori, è in programma una piccola cerimonia di inaugurazione nell’area vicina al laghetto artificiale, alla presenza del sindaco e dell’assessore al verde pubblico Valdo Di Bonaventura.

Leave a Comment