VIDEO/ Villa Ripa, l’inaugurazione della scuola dell’infanzia è una festa per tutta la frazione

Prima scuola ricostruita con l’Ordinanza Teramo e in tempo per il ritorno in aula. Antisismica e accessibile. Cavallari: “Una scommessa vinta”

TERAMO – E’ la periferia che si fa centro, con una scelta che va in controtendenza e fa da modello: riaprire la scuole nelle frazioni, riconsegnando identità alle comunità, aiutando con i servizi le famiglie alle prese con complesse organizzazioni quotidiane. E se la risposta è stata subito di 20 iscrizioni, questo spiega, come è stato sottolineato oggi nell’inaugurazione della scuola dell’infanzia di Villa Ripa, che la strada.è quella giusta.

Al taglio del nastro c’era tanta gente, che vede in questo primo esempio di ricostruzione con l’Ordinanza Teramo varata dal commissario straordinario Giovanni Legnini, un punto di ripartenza importante. Il fabbricato, che si sviluppa su un’area complessiva di circa 300 metri quadrati, adesso è completamente antisismico che dopo l’adeguamento ha portato la sua resistenza ben oltre il 100%, è accessibile ed ha un’aula Covid, oltre a spazi per laboratori, refettorio e aule.

Con 350mila euro di finanziamento, eseguiti nel rispetto dei tempi (la consegna dei lavori c’era stata a marzo, a fine agosto la riconsegna anticipata della struttura dopo una sola proroga della durata dei lavori), la scuola è pronta per accogliere i bambini, questa mattina presenti alla festa, assieme alle maestre e alla dirigente scolastica Maria Letizia Fatigati.

Ascolta le interviste al sindaco D’Alberto e all’assessore all’edilizia scolastica Cavallari.

Leave a Comment