Colpo in via Po: con il taglierino si fa consegnare l’incasso della pompa di benzina

La rapina questa mattina attorno alle 7. L’uomo ha agito da solo minacciando il gestore che svuotava il distributore automatico. La fuga su uno scooter

TERAMO – Rapinatore solitario su scooter in azione questa mattina attorno alle 7 al distributore Eni Station di via Po. Armato di taglierino, con il volto coperto dal casco e da una mascherina, ha atteso che il gestore della pompa di carburante svuotasse le cassette dei distributore automatico per minacciarlo e farsi consegnare il denaro.

E’ poi fuggito a bordo del mezzo a due ruote, molto probabilmente immortalato dalle telecamere della pompa di benzina come da quelle comunali di ingresso alla città installate nei pressi. Le indagini sono condotte dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Teramo diretti dal tenente colonnello Luigi Vaglio.

Il bottino portato via dall’uomo, di apparente età tra i 30 e i 40 anni, è in fase di contabilizzazione ma potrebbe essere ingente: nella casse infatti ci sono i versamenti per l’erogazione di benzina dal pomeriggio di sabato a stamattina.

IN AGGIORNAMENTO

Leave a Comment