Giulianova ricorda Riccardo Mercante a due anni dalla scomparsa

Il messaggio del sindaco Costantini e una messa in suffragio per il consigliere regionale morto in un incidente stradale nel 2020

GIULIANOVA – Nella ricorrenza della prematura scomparsa di Riccardo Mercante, consigliere regionale molto amato a Giulianova, la comunità giuliese e il sindaco Jwan Costantini lo ricordano con una messa in suffragio nella chiesa di San Pietro Apostolo, oggi alle 18:30.

Due anni sono trascorsi infatti da quel tragico schianto sulla Bonifica del Salinello, il 16 settembre del 2020: Riccardo Mercante era a bordo di una motocicletta che finì contro un Suv che stava facendo inversione di marcia. A 50 anni, il consigliere regionale lasciò la moglie e due bambini. Il primo cittadino lo ricorda con semplicità e con molto affetto: “ Riccardo voleva una società migliore e una politica diversa – dice -. Ci manca il suo sentire, che era anche un modo, personale, di decifrare il mondo. Ci manca quel suo guardare e sorridere, a volte senza parlare. Non lo abbiamo dimenticato. Ognuno ha un pensiero, un’ immagine che torna, forse il rimpianto di un gesto mancato. E’ con noi sempre, oggi in modo particolare“.

Leave a Comment