FOTO/ E’ tornato il grande basket: oggi la finalissima è Aek-Bayern

Nel Trofeo d’Abruzzo, al PalaTinoPellegrini, Atene soffre con Verona, Monaco asfalta Pesaro. E stasera il grande happening con i premi ai grandi ex (dalle 17.30)

TERAMO – Com’era nelle previsioni, sarà Aek Atene-Bayern Monaco la finalissima, questa sera, del Trofeo D’Abruzzo, organizzato dalla Fondazione Bruno Ballone. Alle 20 al PalaTinoPellegrini, le due formazioni di primo livello del basket europeo, si affronteranno per aggiudicarsi il trofeo in ceramica, ‘pezzo’ pregiato della manifestazione teramana.

Nella prima giornata del torneo a 4 squadre, ieri, gli ateniesi hanno regolato la Scaligera Verona al termine di una partita molto equilibrata, che i greci hanno chiuso di misura sul 78-81, con Williams top scorer (17 punti) tra gli ateniesi e Anderson e Holman con 18 punti tra gli scaligeri allenati dall’ex biancorosso Ramagli.

Non c’è stata partita invece tra Pesaro e Bayern Monaco. I vicecampioni di Germania, allenati dall’italiano Trinchieri, hanno asfaltato i marchigiani con il risultato finale di 72-38.

Al Palazzetto esattamente dopo 10 anni (era il 2 maggio del 2012 quando la BancaTercas giocò l’ultima partita in Serie A battendo Casale Monferrato 83-77 proprio con Ramagli in panchina) è tornato il grande basket, salutato degnamente da una buona cornice di pubblico: dopo il premio che Carlo Antonetti ha consegnato a Ramagli, dopo il saluto del sindaco D’Alberto, dalla madrina del torneo Gaia Sabatini, campionessa europea U23 sui 1.500 metri femminili, ha lanciato la palla a due dell’inizio torneo.

Oggi altro pomeriggio intenso anche di ricordi, con la premiazione di tanti cari vecchi ex della maglia biancorossa, e le finali: alle 17:30 Scaligera-Pesaro, alle 20 la finalissima tra le due formazioni straniere.

Leave a Comment