Bosco Martese, targa a Capuani e pulizia al Ceppo di Azione Antifascista

Domenica la celebrazione della ricorrenza della battaglia di Liberazione contro i nazisti: la mattinata comincerà da piazza del Carmine

TERAMO – Si rinnova per i giovani attivisti di Azione Antifascista l’appuntamento con la memoria, che in questo periodo in particolare, per la comunità che non dimentica gli orrori di quel periodo e dell’intera seconda guerra, è più forte che mai. Domenica 2 ottobre è infatti in programma la commemorazione della battaglia di Bosco Martese: Azione Antifascista salirà tra le montagne di Rocca Santa Maria per far visita ai luoghi che videro i teramani prendere le armi contro i nazisti.

Ma come è diventata ormai tradizione quello sarà il momento conclusivo di una mattinata che comincerà presto, da piazza del Carmine (alle 9:30), luogo simbolo della partenza dell’itinerario della Resistenza teramana, e proseguirà per Torricella Sicura: qui, sotto la casa del partigiano e martire Mario Capuani, catturato dai nazisti proprio qui nella sua abitazione, sarà apposta una targa commemorativa.

Il ricordo e il pranzo al Ceppo, luogo della prima battaglia in campo aperto tra partigiani e nazifascisti che anticipò la Liberazione, saranno un altro passaggio della giornata che vedrà gli attivisti di Azione Antifascista impegnati anche nella pulizia del monumento ai Caduti per la libertà.

sono le sfide che abbiamo davanti, se vogliamo raggiungere quel mondo senza oppressi e oppressori, per il quale combatterono i partigiani e le partigiane.

Per tutte le informazioni e per aderire al pranzo di autofinanziamento contattaci sulla pagina Facebook o scrivi al 320 441 3258.

Leave a Comment