Ascolta la maratona delle stazioni universitarie su Radiofrequenza

Oggi è la giornata mondiale: il tema è quello delle Voci per la pace e ambasciatore straordinario è Julian Lennon, figlio del mito dei Beatles

TERAMO – Anche quest’anno RadioFrequenza, la radio dell’Università degli Studi di Teramo, parteciperà al World College Radio Day (WCRD2022) la maratona radiofonica realizzata in occasione della giornata mondiale delle radio universitarie, che si tiene oggi.

Il tema dell’edizione del 2022 sarà Voices for peace e ambasciatore straordinario sarà Julian Lennon, il figlio del noto componente dei Beatles, che molto si è speso in favore della pace e che ha registrato una sua versione di Imagine per il popolo ucraino.

Radio Frequenza contribuirà all’iniziativa con una serie di riflessioni da parte degli studenti sul concetto di pace e sul ruolo delle università per la sua costruzione. Saranno ripercorse inoltre le iniziative realizzate dall’Università di Teramo come la marcia per la pace, l’accoglienza di studenti e docenti ucraini e afgani, i convegni e l’adesione al progetto RUNIPACE, la rete delle università per la pace.

Alla realizzazione del servizio di RadioFrequenza hanno collaborato Davide di Carlantonio, Paolo Valentino e Giorgio Barbiero della Facoltà di Scienze della Comunicazione ed Enrico Dainese, referente Runipace per l’Ateneo teramano. Lo slot italiano, realizzato con il coordinamento di Raduni, l’Associazione degli operatori e dei media universitari, sarà in diretta dalle ore 13.00 alle ore 14.00.

È possibile seguire la diretta sulle frequenze della radio dell’Università di Teramo 102 e 101.3, sulle app Radiofrequenza e Unite o sul sito rfrequenza.it.

Alla maratona radiofonica aderiranno più di 500 radio universitarie e studentesche di tutto il mondo – rappresentate da Student Radio Worldwide – che firmeranno una “Dichiarazione di sostegno alla pace”. Inoltre la Fondazione che organizza il World College Radio Day ha proposto un sostegno concreto: una raccolta fondi per STUD Radio, un’emittente universitaria che ha la sua sede a Lviv, in Ucraina. (Qui il link per donare https://givingtools.com/give/1105)

Leave a Comment