Città di Teramo passa a Penne al 90′ e in dieci (4-3)

Grande prova dei biancorossi, padroni di casa sempre in rincorsa. Doppietta e rosso per Kovalonoks

PENNE – Vittoria scoppiettante del Città di Teramo nella sfida impegnativa al ‘Cilangelo’ di Penne. Finisce 4-3 per i biancorossi, con un gol segnati al 90′ da Cozzi, dopo una intera ripresa giocata con un uomo in meno per l’espulsione del bomber Nikita Kovalonoks autore di una doppietta oggi.

i biancorossi sono andati in vantaggio dopo appena 5′ di gioco grazie a un rigore trasformato da Palumbo. Il raddoppio di Kovalonoks al 20′ mette la partita in discesa per gli ospiti, ma il Penne riapre la gara dal dischetto con Spadafora otto minuti dopo.

Ne trascorrono appena altri due e il Penne.imoatta: il 2-2 è di Di Domizio. Ma allo scadere, poco prima dell’intervallo, c’è spazio per il 2-3 ancora di Kovalonoks e per la sua espulsione: l’eccessiva foga del festeggiamento per il gol all’indirizzo della tifoseria di casa viene sanzionata con la seconda ammonizione e l’attaccante va negli spogliatoi senza poi rientrare.

Il Città di Teramo cerca di difendere il vantaggio in inferiorità numerica ma il Penne al 25′ trova di nuovo il pareggio con Sichetti. Gara chiusa? No perché al 90′ la perla di Cozzi consegna la vittoria alla squadra biancorossa.

Leave a Comment