Giulio Cesare Sottanelli proclamato deputato della XIX legislatura

Lo ha comunicato l’ufficio elettorale centrale, riunito in Cassazione. Per il leader regionale di Azione si tratta del secondo mandato alla Camera dopo quello del 2013-2018

TERAMO – Giulio Cesare Sottanelli è il parlamentare teramano eletto alla Camera dei Deputati con la lista Azione – Italia Viva – Calenda per la 19esima legislatura. Lo ha ufficializzato l’Ufficio elettorale nazionale, riunito in Cassazione, che ha concluso le operazioni funzionali alla proclamazione degli eletti alla Camera. La Segreteria ha provveduto a inviare il verbale agli uffici elettorali circoscrizionali che hanno poi informato gli eletti.

Ed è stato proprio l’onorevole teramano a comunicare la notizia ai suoi elettori: “Care amiche e cari amici, ho voluto attendere la comunicazione ufficiale della mia elezione a deputato da parte dell’Ufficio elettorale centrale – ha scritto Sottanelli – per potervi ringraziare del sostegno dimostrato: grazie di cuore! Come ho sempre fatto continuerò a essere al servizio del mio territorio, aperto all’ascolto e pronto nel difendere il nostro Abruzzo e sostenere le nostre comunità, le nostre imprese, le nostre famiglie! Vi terrò sempre aggiornati sulla mia attività e vi sarei grato se vorrete segnalarmi idee e criticità da mettere all’attenzione del Parlamento. Grazie e a presto!“.

Sottanelli, 52 anni, agente assicurativo, laureato in Scienze della Comunicazione e delle Amministrazioni, che ha totalizzato 39.311 voti, era stato eletto alle Politiche del 2013 alla Camera nella 17esima legislatura con Scelta Civica, di cui divenne capogruppo il 13 ottobre 2016, incarico che ricoprì fino al 9 novembre quando venne nominato Segretario della Camera dei Deputati. Il suo mandato elettorale si concluse il 22 marzo 2018. Nel novembre 2019 è tra i fondatori di Azione, il nuovo partito di Calenda, del quale è coordinatore regionale e adesso deputato della 19esima legislatura.

Leave a Comment