Preso il ladro seriale. Aveva uno dei telefoni rubati e anche cocaina

Roseto: le indagini dei carabinieri incastrano l’uomo che aveva razziato per ben 7 volte in case, chalet e negozi

ROSETO – Dopo aver commesso sette furti in case private, chalet ed esercizi commerciali, è stato finalmente arrestato. Le manette sono scattate ai polsi di un uomo di Roseto – che secondo le nuove regole della Procura viene tutelato con l’anonimato -, al quale i carabinieri della stazione di Roseto hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del tribunale di Teramo per furto aggravato continuato.

A conferma che secondo le indagini dei militari dell’Arma l’uomo sia coinvolto nei furti, è stato rinvenuto uno dei telefoni cellulare rubati. L’uomo aveva anche un esiguo quantitativo di cocaina. Il telefonino rinvenuto è stato restituito al legittimo proprietario che ne aveva denunciato il furto, mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

L’arrestato. dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso nella casa circondariale di Castrogno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Leave a Comment