Il suo cane uccide barboncino e ferisce il piccolo padrone: denunciata

Era successo a Colonnella domenica scorsa: l’Aikita era uscito dal cancello di casa rimasto aperto e aveva inseguito il cagnolino e i due fratelli che lo tenevano al guinzaglio

COLONNELLA – E’ stata denunciata per omessa custodia e malgoverno del suo cane, la proprietaria delll’Aikita che domenica scorsa, dopo essere sfuggito alla custodia da un cancello di casa aperto, aveva inseguito due fratelli di 14 e 10 anni e azzannato e ucciso il loro barboncino, ferendo leggermente anche uno dei due ragazzini.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Colonnella su quanto accaduto e che aveva destato viva impressione, hanno accertato che il cane si era mosso senza alcuna protezione di sicureezza dal cortile di casa ed era uscito in strada libero: la sua reazione alla vista del piccolo animale – che era al guinzaglio di uno dei due ragazzini, un bambino e una bambina – è stata improvvisa e imprevedibile: si è avventato sull’altro cagnolino e non gli ha dato scampo.

A presentare la denuncia erano stati i genitori dei due fratelli. Nei guai è finita ovviamente la proprietaria dell’animale più grosso, che ha rimediato la denuncia.

Leave a Comment