Rapina in tabaccheria con un coltello: bottino di mille euro

Martinsicuro: un giovane in azione presso la rivendita Consorti in via Roma. La fuga a piedi dopo aver minacciato la titolare

TERAMO – I carabinieri di Martinsicuro indagano sulla rapina messa a segno oggi, poco dopo l’apertura, nella tabaccheria Consorti, in via Roma. Secondo quanto denunciato dalla titolare ai militari, si è presentato un giovane con il volto coperto da un passamontagna che l’ha minacciata con un coltello per farsi consegnare la somma di 1.000 euro, che era nel registratore di cassa.

Una volta arraffato i soldi è fuggito a piedi nelle vie adiacenti. Gli uomini dell’Arma stanno lavorando al caso attraverso la visione delle immagini delle telecamere presenti.

Leave a Comment