I vertici dell’Arma dei carabinieri incontrano gli studenti del Peano-Rosa

Nereto: il colonnello Sacconi – con il maggiore Ceccagnoli della Compagnia di Alba e il comandante della stazione Di Paolo -, parla a 180 allievi delle quinte su bullismo e sicurezza

TERAMO – Nell’ambito della campagna promozionale condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Teramo per la diffusione della cultura della legalità, il 24 ed il 29 novembre scorsi, 180 giovani studenti delle classi V dell’Istituto d’Istruzione Superiore Statale di Nereto, intitolato al matematico ‘Giuseppe Peano’ ed al paleontologo ‘Concezio Rosa’, hanno preso parte all’incontro che si è tenuto nell’Aula Magna dei citati Istituti.

Il Comandante Provinciale, colonnello Pasquale Saccone (accompagnato dal Maggiore Gianluca Ceccagnoli e dal Maresciallo maggiore Marco Di Paolo, rispettivamente Comandanti della Compagnia di Alba Adriatica e della Stazione di Nereto) ha affrontato il delicato tema della legalità, dell’importanza del rispetto dei diritti e della garanzia della civile e serena convivenza, analizzando i principali fenomeni devianti del mondo adolescenziale del bullismo, del cyberbullismo, della violenza, del consumo degli stupefacenti e dell’assunzione delle bevande alcoliche.

Inoltre, è stata un’occasione promozionale significativa anche nell’ottica dell’arruolamento di futuri ufficiali, marescialli e carabinieri in considerazione dei prossimi concorsi che saranno banditi a partire dal mese in corso. 

Leave a Comment