Le donne Fidapa celebrano i nuovi ingressi e la Cerimonia delle candele

Nel consueto appuntamento stagionale all’hotel Abruzzi salutata l’adesione di sempre più numerose iscritte

TERAMO – Si rinnova la Cerimonia delle Candele, consueto e più importante momento della stagione sociale, dell’abbraccio simbolico a tutte le donne che popolano il mondo delle aderenti alla BPW International, rappresentata a Teramo dalla Fidapa: attraverso il gesto simbolico dell’accensione delle candele, si esprime la condivisione dei valori e degli obiettivi a cui l’Associazione si ispira.

La Cerimonia della Candele è anche l’occasione per fare un punto sulle attività condotte, e per guardare al futuro, anche attraverso l’ingresso delle nuove socie, che quest’anno sono 10: Simonetta Bini, Valeria Cifoni, Chiara Ciminà, Chiara Di Sciascio, Federica Formicone, Alessandra Gasbarroni, Chiara Materazzo, Jessica Persia, Giulia Sacchetti, Giulia Rosaria Taraschi.

Le donne teramane della Fidapa si sono ritrovate all’hotel Abruzzi alla presenza della presidente Benedetta Giannella, della segretaria esecutiva Chiara Albanello e della tesoriera Genni Zechini, in una serata che è stata arricchita dalla presenza della Segretaria della Fidapa Distretto SUD-EST, Elisabetta Grande, e da una importante platea di autorità: dal Vescovo di Teramo monsignor Lorenzo Leuzzi, al Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, al Primo Dirigente della Questura Maria Pia Marinelli, dal Direttore Generale della Asl, Maurizio Di Giosia, al presidente dell’Ater, Maria Ceci a quello del Bim, Marco Di Nicola, all’amministratore del COPE Filippo Lucci, alla presidente delle Soroptimist di Teramo, Italia Calabrese, al Presidente Lions Club Valle Siciliana, Guerino Savini.

Leave a Comment