Ventiduenne muore nella Panda che si schianta contro un albero

La tragedia questa mattina attorno alle 8 sulla Bonifica del Salinello. Soccorsi inutili per il passeggero, Matteo Tersone di Campli. L’amico è grave al Mazzini

SANT’OMERO – Un altro tributo di sangue sulle strade teramane, per un incidente stradale che strappa alla vita un 20enne. E’ successo questa mattina poco prima delle 8 lungo la strada provinciale Bonifica del Salinello, La vittima aveva 22 anni, si chiamava Matteo Tersone e viveva a Campli.

Il giovane era il passeggero a bordo di una fiat Panda condotta dall’amico Antonio P., di un anno più grande di lui. Molto probabilmente tornavano da una nottata trascorsa sulla costa. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri l’utilitaria avrebbe sbandato nel tratto in rettilineo finendo contro una pianta sul ciglio della strada.

Per il passeggero non c’è stato scampo, nonostante indossasse la cintura di sicurezza: è deceduto sul colpo e nulla sono valsi i tentati di rianimazione del personale del 118. Il 23enne alla guida della Panda è stato estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco e trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo, con traumi importanti, ma le cui condizioni non sarebbero tali da metterne in pericolo la vita.

Leave a Comment