Città di Teramo passa a Mosciano ma non sorpassa la Turris RISULTATI e CLASSIFICA

Finisce 3-1 per i biancorossi con le reti di Palumbo, Kovalonoks e D’Egidio. I pescaresi vincono sul campo dell’Acquaviva contro il Piano della Lenta e sono campioni d’inverno

TERAMO – Impiega mezzora il Città di Teramo per sbloccare la partita sul campo del Mosciano e lo fa affidandosi al suo uomo migliore, Palumbo: la sua girata sotto porta vale il sesto sigillo stagionale e l’1-0 per la squadra di Pomante. Che potrebbe ipotecare la gara già 3 minuti più tardi, ma ancora una volta, la seconda consecutiva in due partite, D’Egidio si vede negare la gioia della rete per la segnalazione di fuorigioco dell’assistente ((ai più apparsa molto discutibile).

Non viene invece invalidato il gol a Kovalonoks appena un minuti dopo, al 33′: il raddoppio biancorosso arriva in contropiede, con l’attaccante che sigla la sua nona rete personale in questo campionato. E’ 0-2.

La partita è indirizzata su un giusto predominio della squadra teramana, ma il Mosciano decide di non giocare il ruolo della squadra sacrificale di turno e ad inizio ripresa, con Mariani, riapre il risultato con un grande tiro dalla distanza e con il portiere Bruno che veste i panni del gladiatore, bloccando prima D’Egidio e poi su Palumbo. Il Città di Teramo reagisce e D’Egidio diventa ancora una volta l’uomo più pericoloso, prima con una conclusione personale, poi con un traversone per Kovalonoks che poteva avere più fortuna e al 69′ con una botta che Bruno, tra le proteste dei teramani, para miracolosamente forse oltre la linea di porta: l’arbitro però dice che si può proseguire.

La sua ottima prova si concretizza però all’86esimo, quando in contropiede supera con un morbido pallonetto il portiere in uscita. E’ il 3-1 che mette in cassaforte la vittoria ma non serve per il sorpasso, nonostante le prime notizie provenienti dal campo dell’Acquaviva che davano la capolista sconfitta contro il Piano della Lenta: la Turris vince ancora ed è campione d’inverno.

I risultati:
Elicese-Lauretum 1-2
Morro d’Oro-Pianella 2-1
Mosciano-Città di Teramo 1-3
Mutignano-Favale 1-0
New Club Villa Mattoni-Fontanelle 3-1
Penne-Casoli 1-0
Piano della Lente-Turris Val Pescara 1-2

La classifica: Turris Val Pescara 37, Città di Teramo 35, Favale 28, Lauretum 27, Penne 23, Villa Mattoni 21, Fontanelle 20, Rosetana e Mutignano 19, Piano della Lente 18, Mosciano 15, Pianella 12, Morro d’Oro 9, Elicese 8, Casoli 6.

Leave a Comment