Torna Teramo Jazz: si comincia con Caterina Palazzi – Sudoku Killer

Sciami Pavs nella sesta edizione propone concerti di assoluta particolarità artistica. Due appuntamenti domani e sabato (con Catu Diosis). Gli atri eventi tra Braga e sala polifunzionale, il 29 dicembre e il 4 gennaio

TERAMO – Torna per la sua sesta edizione il Festival ‘Teramo jazz’, organizzato dall’Associazione Culturale Sciami Pavs. Una edizione, quella che comincerà domani, venerdì 16 dicembre, come di consueto incentrata su una proposta artistica basata sulla ricerca, con una polifonia di variazioni che mette a disposizione sessioni per i più disparati gusti.

Cinque eventi declinati attorno al concetto di ‘All is jazz’, con sfumature diverse sul jazz, interpretate da altrettanti eccezionali musicisti. Quest’anno, inoltre, viene proposto il secondo degli eventi targati ‘DJazz’: una serie di appuntamenti con produttori musicali, Dj ed esperti che spaziano da radio e podcast fino al clubbing nella sfera musicale che va dal jazz elettronico alla musica dal mondo.

Ad aprire il Festival, domani sera alle 22, sarà il concerto di Caterina Palazzi – Sudoku Killer (Caterina Palazzi contrabbasso, Sergio Pomante sax tenore, Giacomo Ancillotto chitarra, Maurizio Chiavaro batteria); per poi proseguire sabato 17 dicembre (sempre alle 22) con il DJ set di Catu Diosis (#DJAZZ n. 2 in partnership con Vengosicuro). Entrambi i concerti si terranno presso Osirisica in via Vezzola. Gli appuntamenti proseguiranno il 29 dicembre (al Conservatorio Braga in corso, San Giorgio, alle ore 21) con Stefano Battaglia (pianoforte) e Michele Rabbia (percussioni, elettronica) e il 4 gennaio (ore 22, Osirisica) con She’s Analog (Stefano Calderano chitarra, Luca Sguera piano, synth, Giovanni Iacovella batteria).

Il festival si concluderà il 7 gennaio (alle 21, Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo, in via Comi) con la prima assoluta di Maurizio Giammarco Rumours plays Past Present (Maurizio Giammarco sax; Fulvio Sigurtà tromba, elettronica, Riccardo Del Fra contrabbasso, Ferenc Nemeth batteria).

‘Teramo Jazz’ inserito all’interno del cartellone del Natale Teramano 2022, è patrocinata dal Comune di Teramo, dalla Provincia e dal Conservatorio Braga; e realizzata anche grazie al contributo di ACS (Abruzzo Circuito Spettacolo), Vengosicuro e Osirisica.

Biglietteria: https://biglietteria.acsabruzzomolise.org/
Sono previste delle riduzioni per minori di 18 anni e studenti fino ai 25 anni.
L’ingresso ai concerti che si svolgono presso il circolo ARCI Osirisica è riservato ai soci ARCI.
e-mail: teramojazz@sciamipavs.org sito web: http://sciamipavs.org/

Leave a Comment