FOTO / Teramo del futuro: 12,3 milioni di lavori in centro, frazioni e borghi. Ecco i nuovi cantieri

Nel capoluogo dal mercato coperto alla sala ipogea, alla piazza di Villa Mosca, alla cittadella dello sport. Le opere appaltate già a dicembre. D’Alberto: “Capaci di intercettare, investire e spendere le risorse”

TERAMO – Il Comune di Teramo questa mattina ha fatto il punto della situazione sui lavori appaltati entro la fine dell’anno come previsto dal Fondo complementare sisma collegato al PNRR. Un insieme di interventi di riqualificazione ma anche di costruzioni ex novo che riguardano progetti di sicuro interesse per la città capoluogo ma anche le frazioni. Nel primo caso arrivano a definizione, con la possibilità di veder partire i cantieri, progetti che cambieranno il volto della città: il mercato coperto e l’Ipogeo con piazza Garibaldi, la nuova piazza a Villa Mosca, i restyling di alcune frazioni, impianti sportivi tra i quali la pista di pattinaggio dell’Acquaviva. Sogni da tempo inseguiti dai cittadini, che sono rimasti sempre tali negli anni passati per un’inerzia amministrativa, senza visione completa dello sviluppo della città.

Oggi grazie alla ricerca dei fondi e ad un lavoro silenzioso, sul tavolo ci sono atti concreti, come gli oltre 12 milioni di euro di opere affidate nel dicembre 2022 alle imprese che dovranno mettere in pratica le idee progettuali: “Abbiamo costruito nel presente il futuro della nostra città, attraverso la capacità di intercettare risorse imponenti, la strada è tracciata e dobbiamo proseguire in questa direzione – ha detto il sindaco Gianguido D’Alberto -. Attraverso i nostri uffici, quello tecnico, quello contratti e appalti, e tutti gli uffici amministrativi, abbiamo dimostrato di intercettare le risorse, saperle investire e spendere, attraverso un percorso che vede la nostra città, Teramo città capoluogo, in una prospettiva e un futuro che merita“.

Il 2023, in attesa anche degli altri progetti e finanziamenti legati al PNRR (primi fra tutti il nuovo teatro, del quale a giorni verrà affidato lo studio di fattibilità, e la prosecuzione dei lavori del teatro romano che ha visto lo storico traguardo dell’abbattimento di Palazzo Adamoli e Casa Salvoni), vedrà diversi cantieri, ecco quali.

MERCATO COPERTO di piazza Verdi:
Importo del finanziamento 5.380.000 euro
Aggiudicato in appalto integrato alla GI.DO.GI. S.r.l
Consegnati i servizi di progettazione e i lavori il 30 dicembre 2022

NUOVA PIAZZA DI VILLA MOSCA
Importo del finanziamento 650.000 euro
Aggiudicato alla MG RESTAURI S.r.l.
Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022

NUOVA PIAZZA FRONDAROLA
Importo del finanziamento 300.000 euro
Aggiudicato alla ditta Nova Bit Srl
Consegnati i lavori il 29 dicembre 2022

NUOVA PIAZZA VALLE SAN GIOVANNI
Importo del finanziamento 300.000 euro
Aggiudicato alla Minosse Vincenzo
Consegnati i lavori il 29 dicembre 2022

RIQUALIFICAZIONE E RECUPERO SALA IPOGEA E SOTTOPASSI PIAZZA GARIBALDI
Importo del finanziamento 1.200.000 euro
Aggiudicato alla Ditta Valleriani Enrico S.r.l.
Consegnati i lavori il 29 dicembre 2022

RIQUALIFICAZIONE BORGHI E QUARTIERI DELLA CITTA’ DI TERAMO
Importo del finanziamento 1.410.000 euro
1) LOTTO 1 Recupero e riqualificazione pavimentazioni e spazi pubblici nei borghi e centri storici di Forcella Miano e Cavuccio
Aggiudicato alla Ditta Giansante Costruzioni Edili Srl
Consegnati i lavori il 27 dicembre 2022
2) LOTTO 2 Miglioramento/implementazione spazi verdi e collettivi in frazioni e quartieri
Aggiudicato alla ditta Mg Restauri Srl
Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022
3) LOTTO 3 Miglioramento /implementazione sistema illuminazione in borghi, frazioni e quartieri
Aggiudicato alla ditta DI SILVESTRO SRL
Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022

RIQUALIFICAZIONE VIABILITA’ DELLA CITTA’ DI TERAMO CONNESSA AI CORSI
San Giorgio, De Michetti e Cerulli
Importo finanziamento 550.000 euro
Aggiudicato alla ditta MD Appalti Unipersonale S.r.l
Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022

RIQUALiFICAZIONE AREE SPORTIVE POLIFUNZIONALI FRAZIONALI E DI QUARTIERE con attrezzature connesse
Importo del finanziamento 435.000 euro
LOTTO 1 – A – Area sportiva in Via De Jacobis nel quartiere Gammarana
aggiudicato all’IMPRESA EDILE D’ANGELANTONIO LUCIO – Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022
LOTTO 2 – B – Area sportiva in Via Maestri del Lavoro
aggiudicato all’impresa alla ditta EDIL TOP S.r.l. – Consegnati i lavori il 30 dicembre 2022
LOTTO 3 – C – Area sportiva in Via Aurini quartiere Villa Mosca
aggiudicato alla ditta AT APPLICAZIONI S.r.l.s. – Consegnati i lavori il 30 dicembre 2022
LOTTO 4 – D – Area polifunzionale in Via Luigi Illuminati quartiere Villa Mosca
aggiudicato all‘impresa MP SRL – Consegnati i lavori il 28 dicembre 2022
LOTTO 5 – E – Area sportiva in Via della Pace frazione San Nicolò a Tordino
aggiudicato alla ditta M&P BUILDING S.R.L – Consegnati i lavori il 29 dicembre 2022

RIQUALIFICAZIONE DEL CAMPO SPORTIVO DI VILLA VOMANO e attrezzature connesse
Importo finanziamento 600.000 euro
Aggiudicato alla ditta Professionisti del paesaggio srl
Consegnati i lavori il 23 dicembre 2022

CITTADELLA DELLO SPORT DELL’ACQUAVIVA E MANUTENZIONE DELLA PISTA DI PATTINAGGIO
Importo finanziamento 200.000 euro
Aggiudicato alla ditta Centro Italia sport
Consegnati i lavori il 23 dicembre 2022

INVESTIMENTI SULLA RETE STRADALE COMUNALE
Lavori in corso su più lotti e in fase di completamento
1.300.000 euro

One Thought to “FOTO / Teramo del futuro: 12,3 milioni di lavori in centro, frazioni e borghi. Ecco i nuovi cantieri”

  1. Ahahahah

    villa mosca e san nicolò li stiamo rimettendo a nuovo! 🤣🤣🤣

Leave a Comment