FOTO e VIDEO / Seicento urta il marciapiede del tunnel e si ribalta, conducente ferita

Lotto 0, l’incidente sulla rampa di uscita di Teramo centro provenendo dalla Cona. Svincolo chiuso per i rilievi della Polizia locale. La donna non è grave

TERAMO – Una distrazione o la velocità sono probabilmente alla base del ribaltamento in galleria di una utilitaria, verificatosi oggi attorno a mezzogiorno, nella rampa di uscita dello svincolo di Teramo Centro del lotto 0, in direzione Cona-centro città. Per fortuna la conducente della Fiat Seicento, una 60enne teramana, non ha riportato gravi ferite, ma sicuramente è ancora molto spaventata per la carambola della sua piccola auto.

La Seicento, secondo i rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Locale di Teramo intervenuti con due pattuglie, imboccando il tunnel in curva e in leggera pendenza prima di affrontare una leggera salita, potrebbe aver sfiorato il marciapiede di destra per poi urtare in pieno quello di sinistra e ribaltarsi, finendo sul lato passeggero. Lo schianto è stato violento, così come l’urto contro i rilievi sul ciglio della carreggiata: l’esplosione dell’air bag e la cintura hanno però fatto sì che la conducente rimanesse al posto di guida senza subire particolari traumi. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha trasferito al Mazzini la donna, poi ricoverata il tempo necessario per gli accertamenti.

Il personale dell’Anas, sul posto con i mezzi del pronto intervento, ha provveduto a deviare il traffico sulla direttrice verso gli altri svincoli, chiudendo momentaneamente, per circa un’ora, la rampa di uscita verso il centro città, giusto il tempo dei rilievi e della pulizia della strada dopo che i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’autovettura.

Leave a Comment