FOTO / Il neo Commissario Castelli incontra i sindaci del cratere e il vescovo

La Ricostruzione sul tavolo del confronto alla sala polifunzionale. Marsilio: “Con lui continuiamo con lo stesso slancio”

TERAMO –  Il Commissario per la ricostruzione, Guido Castelli, ha incontrato oggi pomeriggio a Teramo, nella sala polifunzionale della Provincia, i sindaci abruzzesi del cratere sismico 2016-2017. Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in qualità di vice Commissario per la Ricostruzione, ha fatto gli onori di casa all’ex sindaco di Ascoli Piceno.

Presenti all’incontro anche l’assessore regionale Pietro Quaresimale e il Sottosegretario alla Presidenza, Umberto D’Annuntiis. “Con il neo commissario Guido Castelli continuiamo con lo stesso slancio di prima, andiamo avanti più spediti, e ci sono le condizioni per accelerare ulteriormente la ricostruzione – ha esordito il Presidente Marsilio rivolgendosi ai sindaci -. Il Senatore Guido Castelli è una garanzia assoluta, conosce bene le dinamiche dell’emergenza e della ricostruzione, è un amministratore di lungo corso, e con lui in precedenza abbiamo scritto le ordinanze nella cabina di regia. C’è continuità, dunque, con la precedente esperienza commissariale e non ci sarà un giorno di stop. Stiamo già lavorando con determinazione: il Governo – sottolinea Marsilio – ha emanato un decreto sulla ricostruzione, e in occasione della conversione in legge, il relatore sarà il senatore abruzzese Etelwardo Sigismondi. Ci sono, quindi, tutte le condizioni affinché – conclude Marsilio – le istanze del territorio, per la prima volta, saranno raccolte e calate nel provvedimento legislativo”.

Successivamente Castelli, accompagnato dal governatore, ha fatto visita al vescovo di Teramo-Atri, monsignor Lorenzo Leuzzi, che guida una delle Diocesi più attive del cratere quanto a ricostruzione dei luoghi di culto danneggiati dal sisma.

Leave a Comment