Penna Sant’Andrea, massiccio intervento sui nuovi punti luce

Più efficienza per quelli esistenti ma anche installazione di nuovi pali della luce a Led in diverse contrade

PENNA SANT’ANDREA – Con il duplice obiettivo di garantire sicurezza al traffico e di migliorare la percezione che i cittadini hanno del loro luoghi del vivere, il Comune di Penna Sant’Andrea ha deciso di avviare un progetto di potenziamento della pubblica illuminazione: “Il progetto – spiega il sindaco di Penna Sant’Andrea, Severino Serrani – prevede sia un percorso di efficientamento, con una particolare attenzione all’ambiente, sia una vera e propria attività di miglioramento, con l’installazione di nuovi punti luce in aree scarsamente illuminate».

Fino ad oggi gli interventi, ancora in corso, hanno apportato dei significativi miglioramenti alla situazione. Nella frazione Pilone sono stati resi più efficienti 14 punti luce e ne sono stati aggiunti 3 per dare continuità al sistema di pubblica illuminazione lungo la provinciale 365 in direzione del bivio per Colledoro. Inoltre sono stati installati 4 nuovi pali, alimentati con pannelli fotovoltaici dotati di alta tecnologia LED con lo scopo di migliorare la visibilità in alcuni punti scarsamente illuminati. 

Analogo intervento è stato realizzato nella frazione di Capsano, dove il miglioramento delle funzioni è stato applicato a 6 punti luce, e altrettanto è stato fatto in Contrada Ponzano (4 punti luce), in contrada Piancarboni (11), in contrada Centrella (3), in contrada Colli (12), in contrada Mortola (6), in contrada Santa Maria (12 ), sulla Strada statale 81 in prossimità del ponte sul torrente Rio (altri 10).

«Tra efficientamenti e nuove installazioni, continua il nostro percorso di miglioramento della pubblica illuminazione  – commenta la consigliera incaricata, Sara Ponziani -, ma non sono i numeri il segno dell’importanza di questi lavori, perché i numeri non possono spiegare quale sia l’importanza del miglioramento della pubblica illuminazione sulla vita stessa dei cittadini, per questo i lavori vanno avanti su tutto il territorio comunale e nel giro di pochi mesi saranno completati».

Leave a Comment