In pensione Matteo Di Lorenzo, riferimento della stampa in prefettura

Con lui condivisi 40 anni di rapporti istituzionali, informazioni e ‘nottate’ elettorali. Ha visto avvicendarsi 13 prefetti

TERAMO – Dopo anni e anni fatti di conferenze stampa, protagonista di una comunicazione istituzionale sempre rispettosa dei tempi e dei rapporti, soprattutto tantissime no-stop sugli scrutini elettorali quando la sala stampa della prefettura era riferimento per le elezioni, Matteo Di Lorenzo passa il testimone.

Il responsabile della comunicazione della Prefettura di Teramo ha raggiunto la meritata pensione. Alle spalle, 40 anni di attività in cui ha gestito con grande professionalità il rapporto con i rappresentanti degli organi di informazione e non solo. Matteo nel corso della sua carriera ha visto avvicendarsi ben 13 prefetti alla guida del Palazzo di Governo in corso San Giorgio.

Ha salutato i colleghi di una vita e ha fatto la stessa cosa con tutti i rappresentanti delle testate giornalistiche: “Con voi – ha scritto Matteo – ho condiviso anni di eventi, nottate elettorali, visite istituzionali, casi di scomparsa ed emergenze di tutti i tipi, sempre gestite e superate con il vostro formidabile apporto informativo. Ringrazio per tutto ciò e per l’amicizia accordatami. E’ stato un piacere. Davvero”. Lo è stato anche per noi, grazie Matteo.

Leave a Comment