Il risultato finale (1.633 su 1.633 sezioni): Marsilio 48%, Legnini 31,3%, Marcozzi 20,2%, Flajani 0,5%. Lega primo partito con 27,5% M5S 19,7% e Pd 11,1%.

In provincia di Teramo ha votato il quasi il 52% degli aventi diritto al voto (era 64,84% nel 2014)
10 febbraio 2019

TERAMO - Lo scrutinio è concluso. Questo il risultato finale: Marsilio 48%, Legnini 31,3%, Marcozzi 20,2%, Flajani 0,5%. Lega primo partito con 27,5% M5S 19,7% e Pd 11,1%.

Gli istant poll diffusi dalla Rai sulle elezioni in Abruzzo danno Marsilio nuovo Governatore con il 43%, Il centrosinistra con Legnini intorno al 32%, solo al 24% la Marcozzi sostenuta dal Movimento 5 Stelle.

Affuenza alle 23. Urne chiuse, via allo spoglio delle schede per l'elezione del Governatore d'Abruzzo e del nuovo consiglio regionale. L'affluenza è crollata rispetto al 2014, quando era al 64,84%: oggi ha votato il 52%. 

Rilevamento alle 19. Il secondo rilevamento sull'afluenza al voto in Abruzzo per le elezioni regionali non mlglior il dato di mezzogiorno. Alle 19 i votanti in Abruzzo erano il 43% degli aventi diritto (rispetto al 45% del 2014), ma in provincia di Teramo il dato si ferma al 43,96% contro il 50,33% precedente. Su Teramo capoluogo i votanti sono stati 21.350 pari al 45,81%. Nelle precedenti regionali alla stessa ora la percentuale era del 54,63%. Soltanto L'Aquila 44,56% contro il 40,68% del 2014.
La prossima rilevazione a chisura urne, prevista alle 23, ora in cui comincerà lo spoglio.

L'affluenza a mezzogiorno. Urne aperte da questa mattina alle 7 per il voto per il rinnovo del Consiglio regionale d'Abruzzo ed eleggere il suo presidente. Quattro i candidati in corsa: Sara Marcozzi per il Movimento 5 Stelle, Marco Marsilio per il centrodestra, Giovanni Legnini per il centrosinistra e Stefano Flajani per Casapound.
Il primo dato sull'affluenza al voto è quello di mezzogiorno: nelle 80 sezioni del Comune Teramo hanno votato 6.128 elettori pari al 13,15% del totale. In tutta la provincia il dato è pressochè simile: ha votato il 13,16% degli aventi diritto al voto, quando nel precedente turno la percentuale era stata del 17,48%. A Teramo comune era addirittura del 18,82% (meno 5,67%).
Il dato regionale è del 13,25%, si è votato finora di più a Pescara con il 14,12%, poco a Chieti (11,9%). 
I seggi saranno aperti fino alle 23, poi comincerà lo spoglio.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter