'Rosa per la Vita' presenta le attività di assistenza ai malati oncologici

Raccolta fondi basilare per avvoare l'importante servizio sociale sul territorioi di Roseto. Venerdì 20 ottobre cena solidale a Villa Paris
11 ottobre 2017

ROSETO - Rosa per la Vita si presenta ufficialmente al territorio e lo fa con una cena di beneficenza in programma venerdì 20 ottobre a Villa Paris. È il primo evento proposto e organizzato direttamente dall'Associazione che, nata nella scorsa primavera, anche dietro un importante contributo devoluto alla sua mission da un privato, in questi mesi ha ricevuto aiuti, collaborazioni, condivisioni da moltissime persone e realtà del territorio. Rosa per la Vita si propone di raccogliere fondi per raggiungere il prima possibile la somma necessaria per attivare il supporto oncologico domiciliare. Sostenere il percorso di cura dei malati di tumore nelle proprie case, accanto ai propri cari e mediante il supporto di un'equipe specializzata, è l'obiettivo attorno al quale si è subito stretto e diventato concreto l'impegno di tutti. Un progetto che vede il coordinamento del noto oncologo Giampiero Porzio affiancato dalla presidente dell’associazione Raffaella Marini. In soli sei mesi hanno aderito al progetto realtà associative, sportive e culturali : Abruzzo Amore, Ultras Curva Nord, Azionariato I love Roseto Sharks, il noto cestista Davide Moretti, Pattinaggio Roseto, e Sport per la Vita. Rosa per la Vita è grata per l'elevato numero di prenotazioni già pervenute per la cena e per ogni informazione relativa alla serata rimanda a questo numero 366.3879744 o alla pagina Facebook. Il costo della cena è di 30 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini. Per prenotarsi è possibile anche recarsi alla Gioielleria Magma, in via Nazionale 256 a Roseto.


Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...