A Macchia da Sole di notte è divampato di nuovo il fuoco: 20 lanci con il Canadair

Era stato spento dopo tre giorni di dura lotta. Stavolta il fronte è più vicino a Leofara
13 agosto 2017

TERAMO - Dopo la lunga bataglia con il fuoco, vinta dopo tre giorni di lanci di acqua e duro lavoro ul campo di vigili del fuoco e volontari della Protezione Civile, durante la notte, ancora in prossimità di Macchia da Sole di Valle Castellana, si è riattivato un incendio di boscaglia nella zona più vicina alla frazione di Leofara.
È stata nuovamente inviata una squadra dei pompieri e un DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) e dalle prime ore del giorno anche un Canadair, che ha effettuato venti lanci di acqua e schiuma. Al momento sul posto sono ancora operando una squadra di vigili del fuoco di Teramo, il DOS e alcune squadre antincendio della  Protezione Civile.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter