A Mosciano partono gli interventi con i fondi del maltempo 2017

Tre i lavori programmati con i finanziamenti della Protezione Civile. Ma ci sono anche quelli per la scuola dell'infanzia di via della Stazione e del Palazzetto
28 novembre 2019

MOSCIANO - "E' stato un iter a tappe forzate dopo l'assegnazione dei finanziamenti lo scorso marzo - ha dichiarato il consigliere comunale delegato ai Lavori Pubblici, Massimiliano Cesarini - con gli uffici impegnati ad affidare le progettazioni ed in seguito i lavori continuando a gestire l'ordinaria amministrazione quotidiana. In particolare nelle prossime settimane saranno eseguiti tre interventi: il ripristino del marto di copertura con la rimozione del tetto in amianto del deposito comunale dei mezzi di via Terracini per 57.158 euro, il ripristino funzionale e la manutenzione straordinaria del campo sportivo di Montone per 41.563 euro e il ripristino funzionale della sede comunale di piazza IV Novembre con la riparazione di alcuni danni alla copertura che hanno causato infiltrazioni per 62.775 euro. I lavori prenderanno avvio nei prossimi giorni e proseguiranno nelle prime settimane del prossimo anno".

Altri due finanziamenti, inoltre, sono stati oggetto di progettazione e affidamento in questi mesi, in particolare si tratta di due interventi di efficientamento energetico su immobili comunali destinati all'uso scolastico e sportivo: "A maggio il nostro Comune è stato destinatario di 70mila euro per interventi di riqualificazione e miglioramento energetico di edifici e beni di proprietà comunale - ha continuato Cesarini - Appena insediati abbiamo scelto di rivolgere l'attenzione alla scuola dell'Infanzia di via della Stazione e al Palazzetto dello sport di via Terracini. Nelle prossime settimane, pertanto, verrà riqualificata l'intera centrale termica del Palazzetto e sostituiti tutti gli infissi esterni della scuola dell'infanzia".
 
"Negli ultimi mesi dello scorso mandato siamo stati destinatari di finanziamenti importanti maturati grazie a scelte di programmazione e di continuo lavoro di reperimento delle risorse - ha aggiunto il sindaco, Giuliano Galiffi - Grazie al lavoro costante del Consigliere Cesarini e degli uffici preposti siamo riusciti a concludere le progettazioni e gli affidamenti rispettando le scadenze assegnate: cinque interventi importanti per l'intera colletività moscianese! Inoltre colgo l'occasione per comunicare che, nonostante alcune problematiche burocratiche in fase di gara, proprio in questi giorni sono stati affidati definitivamente anche i lavori di riqualificazione di Via Passamonti per un importo complessivo di 81.629 euro. Anche questo intervento sarà avviato nelle prossime settimane e consegnerà al nostro paese un rinnovato assetto di piazza IV novembre e di via Passamonti".
Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter