A Silvi quinta vittima della stagione in mare

Farmacista aquilano in pensione annega colto da malore nello specchio d'acqua antistante lo chalet Nettuno
07 agosto 2015

SILVI - Un'altra tragedia del mare, questa mattina a Silvi, nei pressi dello chalet Nettuno. Un anziano farmacista è stato visto in difficoltà in acqua, a un centinaio di metri dalla riva, e subito sono scattati i soccorsi, ma quando i bagnini lo hanno raggiunto la situazione era già disperata: è stato tratto a riva e su di lui è stata praticata la rianimazione, ma tutto è stato vano. L'uomo, Marcello Borrelli di 85 anni, è morto per annegamento, forse provocato da un malore. E' la quinta vittima della stagione sulla costa teramana. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter