A Teramo solo 4 bambini su 10 viaggiano in auto sui seggiolini

L'Aci promuove all'Istituto comprensivo Zippilli-Noè Lucidi un corso gratuito per 400 bambini
12 marzo 2014

TERAMO - secondo un recente studio elaborato dall'Aci di Teramo, soltanto un bimbo su dieci viaggia in auto sul seggiolino di sicurezza: oltre il 60 per cento dei bambini infatti viaggia come fosse un adulto, con grande rischio e in violazione della legge e se sulle strade d'Europa ogni anno ne muoiono 5.000, in provincia di Teramo nel corso del 2013 sono stati oltre 50 i piccoli passeggeri di auto e restare feriti in incidente della strada. Per sensibilizzare l'utenza della strada ma soprattutto i bambini stessi all'uso dei seggiolini di sicurezza, l'Aci di Teramo mette in campo un'attività di educazione stradale con il progetto "TrasportAci Sicuri". Dipendenti Aci intervengono sul territorio e negli istituti, compresa la scuola dell'infanzia, per fare recepire a bambini e genitori l'importanza dell'uso del seggiolino. Per il 2014, l'Aci di Teramo ha lanciato un importante intervento di formazione e informazione rivolto agli alunni della scuola primaria e dell'infanzia. In collaborazione con il dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo Teramo 1°, Zippilli-Noè Lucidi,  saranno coinvlti in totale 400 ragazzi: è stato realizzato materiale didattico specifico   realizzato sulla base delle esperienze maturate nel corso delle iniziative e delle diverse capacità di apprendimento  dei bambini. I corsi sono gratuiti e richiedono al massimo un'ora compresa la proiezione di un breve filmato. L'Aci fa sapere che ogni Istituto può chiedere la partecipazione rivolgendosi ai contatti mail autoclubteramo@tiscali.it o automobileclubteramo@pec.aci.it. 

Voto medio (5 voti; 5.00)
Vota:
counter