Anziana salvata dai pompieri dalla fuga di gas nell'appartamento alla Gammarana

Una 91enne si era addormentata dimenticando il fornello acceso. La casa si stava saturando
02 dicembre 2018

TERAMO - Tragedia sfiorata alla Gammarana, in via Tripoti, in serata, con una vecchina di 91 salvata da morte sicura dai pompieri di Teramo, mentre l'appartamento si stava saturando di gas. Secondo una prima ricostruzione la nonnina si sarebbe addormentata dimenticando il fornello acceso in cucina: stava per accadere l'irreparabile perché a fiammella spenta il gas ha cominciato a riempire l'appartamento. L'anziana sarebbe morta intossicata e altissimo sarebbe stato il rischio di una esplosione se in quel caso qualcuno avesse soltanto acceso la luce. Per fortuna una condomina della palazzina (ci sono altri appuntamenti) rincasando ha sentito forte l'odore di gas e pensando a una fuga o ad una rottura, ha avvertito i vigili del fuoco che una volta sul posto hanno messo in sicurezza tutta la zona e hanno subito raggiunto l'anziana che dormiva in camera senza che si fosse accorta di nulla: hanno interrotto il flusso di gas e arieggiato tutti gli ambienti. Sul posto è intervenuto anche il personale sanitario del 118 per l'assistenza all'anziana. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter