Arrestato il ladro seriale sulle auto delle mamme davanti agli asili

Gli agenti della squadra mobile lo hanno identificato a tempo di record: tre colpi tra il 20 e il 25 settembre, alla Diaz, a Piano d'accia e in via del Tiro
04 ottobre 2019

TERAMO - Si era specializzato in furti sulle autovetture delle mamme che accompagnavano i figli all'asilo, diventando in poco tempo un vero ladro seriale. In alrettanto breve spazio temporale, però, gli agenti della squadra mobile della Polizia di Teramo, diretti dal vice questore aggiunto Roberta Cicchetti, sono riusciti a identificarlo e ad arrestarlo. Questa mattina L.I., teramano di 48 anni, è finito in carcere a Castrogno con la notifica dell'ordinanza di custodia in carcere richiesta dal pm Laura Colica e firmata dal gip Roberto Veneziano, per furto pluriaggravato. Tre i colpi che gli vengono contestati, il primo dei quali il 20 settembre all’esterno della scuola dell’infanzia 'Lettieri' di via Diaz: dopo aver infranto il finestrino dell’autovettura aveva rubato uno zainocon effetti personali, tra cui un cellulare e un computer. Gli altri due nel giro dei cinque giorni dopo, tra il 23 e il 25, stavolta dinanzi agli asili di Piano D’Accio e in via del Tiro. Anche in questi il 48enne, approfittando dell’assenza delle mamme che erano entrate negli asili per accompagnare i figli, aveva rubato dalle auto lasciate in sosta, la borsa con i loro oggetti personali, tra cui denaro e cellulare.

 
Voto medio (2 voti; 3.00)
Vota:
counter