Arte urbana, un convegno all'Università di Teramo

Una riflessione sul writing come nuova forma di espressione
08 aprile 2011

TERAMO – In occasione della prima edizione di “Teramo Urban Museum”, il festival internazionale di arte murale che dall’11 al 16 aprile ospiterà in città writers nazionali e internazionali, anche la facoltà di Scienze della Comunicazione contribuirà alla valorizzazione e divulgazione della street art, con un convegno dal titolo Writing e design che si terrà lunedì alle ore 10.30, nella Sala delle lauree dell’ateneo. La riflessione su questa nuova forma di comunicazione sarà condotta dal writer e designer italiano Joys e il coordinatore della laurea magistrale in Design del prodotto alla Sapienza di Roma Carlo Martino. Concluderà i lavori Mario Morcellini, direttore del dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Il progetto Teramo Urban Museum è tra i vincitori del bando nazionale “Giovani energie in Comune”, attivato dal Dipartimento della Gioventù, dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dall’Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani, per promuovere una «politica che investa sui giovani come risorsa attraverso la partecipazione a iniziative e progetti, con enti pubblici e privati, con associazioni e altre istituzioni». Ente promotore del progetto è stato il Comune di Teramo, in accordo di partnerariato con l’Università di Teramo, la società Cisrem srl spin off dell’Università, le associazioni culturali Friends e Big Match.

 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter