Ater, Salini lascia l'incarico di commissario. Il Comitato Inquilini: "Serve continuità"

Il commissario ha confermato l'avvicendamento. Iachini preoccupato : "Speriamo che il successore sia a tempo pieno"
07 agosto 2019

TERAMO - Il Comitato inquilini Erp della Provincia di Teramo, con il portavoce Leo Iachini, ascoltate le notizie sull'imminente avvicendamento del Commissario Ater, notizia confermata dallo stesso Nicola Salini in occasione di una recente intervista televisiva, ieri ha espresso “forte proccupazione per ciò che concerne la continuita nell'ambito dell'attività delle progettazioni e alle procedure in fase di avviamento” per gli interventi di ricostruzione del patrimonio delle case popolari di Teramo, il più colpito dalle inagibilità, con migliaia di sfollati in attesa di tornare nelle loro abitazioni nonostante i danni leggeri. "Si auspica, nell'interesse della collettivita  lontana dalle proprie abitazioni ormai da oltre due anni e mezzo - scrive Iachini in una nota - che la nuova figura individuata dalla Regione possa non soltanto rendere efficace e continuativo il lavoro svolto sino ad oggi dall’Ater ma, cosa piu  importante e di fondamentale rilevanza, mostri sensibilita e dedizione alla causa".
"Ci auguriamo altresì e lo pretenderemo a gran voce, che il nuovo Commissario sia attivo e presente nonché dedito a tempo pieno a quello che ad oggi, resta il principale problema del nostro territorio».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter