Auto vola per 80 metri e resta in bilico: illeso il conducente

A Nocella di Campli complesso intervento dei vigili del fuoco per soccorrere un 50enne salvo per miracolo
12 febbraio 2014

CAMPLI - Drammatico volo con l'autovettura di un 50enne teramano, finito in un profondo dirupo lungo la strada provinciale che conduce a Campli, nei pressi di Nocella. La macchina, nel pomeriggio, dopo aver saltato il parapetto ha compiuto un volo di una ottantina di metri, per fortuna attutito dalla fitta macchia mediterranea, ribaltandosi e fermandosi in bilico su un terrapieno. Il condudente, che viaggiava solo, è riuscito a stare fermo in attesa dei soccorsi, portati dai vigili del fuoco di Teramo con uno spiegamento di forze (5 mezzi e una decina di uomini), ed è stato recuperato dopo un lungo e complesso intervento: è uscito miracolosamente illeso dall'incidente, lamentando solo qualche contusione a una spalla. E' stato trasferito dal personale del 118 e della Croce Rossa di Teramo all'ospedale Mazzini dove adesso è in osservazione. Per raggiungere la macchina, in una zona molto impervia al confine tra Nocella e Campli, i vigili del fuoco hanno dovuto muoversi da due direzioni, dalla provinciale in alto e dalla draga di inerti sottostante al punto dove l'auto si è fermata in bilico dopo il volo. Un soccorso portato con grande professionalità e pienamente riuscito con la messa in sicurezza della macchina e poi con l'aiuto al conducente, estratto dall'abitacolo senza gravi conseguenze fisiche. 

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter