Bando socio privato TeAm, pronta la pubblicazione europea

Via all'iter per la vendita delle quote, un'operazione da 100 milioni di euro seguita direttamente dall'Anac
20 settembre 2016

TERAMO - E’ in corso di pubblicazione sulla  Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea (Guce), il bando per la Gara a doppio oggetto per la vendita delle quote del socio privato della Teramo Ambiente Spa. Come stabilisce la normativa, entro 12 giorni, seguirà anche la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Italiana, sul sito del Ministero delle Infrastrutture, su quello dell’Osservatorio regionale dei Lavori pubblici, all’Albo Pretorio e sul sito comunale.

Arriva così a conclusione la prima fase dell’iter procedurale per il quale, il sindaco Maurizio Brucchi, data l’importanza e in considerazione del valore economico della stessa - si aggira sui 100 milioni di euro -, ha chiesto ed ottenuto il coinvolgimento dell’Anac, l’Autorità Nazionale Anticorruzione, con il diretto interessamento del Presidente della stessa, Raffaele Cantone. Una collaborazione che sarà assicurata per l’intero percorso e in tutte le fasi in cui è articolata la gara, fino all’aggiudicazione definitiva.  Il sindaco ha colto l'occasione per ringraziare gli uffici comunali che hanno lavorato con attenzione particolare e i tecnici, sia esterni che interni all’ente, i quali hanno contribuito in virtù della speciale professionalità, alla predisposizione del Bando, nella formulazione ora pubblicata.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter