Bike sharing, arrivano altre 10 postazioni

Affidati i lavori per un tracciato alternativo al ponte crollato sul lungo-fiume Vezzola
28 febbraio 2014

TERAMO - La Giunta comunale di Teramo ha aderito al bando emanato dalla Regione per incrementare il bike sharing già presente sul territorio comunale con nove postazioni. Un progetto evidentemente gradito dai cittadini visto che da marzo 2010 oltre mille persone si sono rivolte all’Urp per poter utilizzare il servizio. Il bando al quale la Giunta ha adesso aderito consentirà l’installazione di ulteriori dieci postazioni di bike sharing a pedalata assistita posizionate nei pressi di aree di interscambio, come la Stazione ferroviaria e l’Autostazione di piazzale Francesco, ma anche nei parcheggi a corona “San Gabriele” e “San Francesco” e del Parcheggio di piazza Dante. Ieri è stato inoltre approvato il progetto definitivo che darà risposta alla situazione verificatasi nel luglio scorso con il crollo del ponticello ciclo pedonale sul lungofiume Vezzola. La prossima settimana, infatti, la Teramo Ambiente potrà così affidare i lavori che riguarderanno la realizzazione di un percorso alternativo definitivo e di un funzionale parco giochi in luogo del ponticello che, come il Comune ricorda, aveva una natura puramente estetica.

Tags: bike sharing
Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter