Blitz di vigili e Team contro gli 'sporcaccioni' con multe salate

Controlli e sanzioni per 1.800 euro a Piano Solare, Mezzanotte, Villa Tordinia e in centro storico
08 gennaio 2014

TERAMO - Blitz, questa mattina, da parte dei vigili urbani e del personale della Teramo Ambiente a caccia degli incivili che abbandonano in maniera scriteriata i rifiuti in ogni angolo di capoluogo frazioni. Gli uomini del comando municipale diretti da Franco Zaina, quelli dell'Ufficio ambiente del Comune, con il vigile ecologico Calvarese, e della azienda municipalizzata, hanno passato al setaccio il quartiere di Piano Solare, contrada Mezzanotte, Manganella, Cavuccio eVilla Tordinia, la zona al confine con il comune di Torricella e anche alcune zone del centro storico. Diffusa l'illegalità ma gli stessi rifiuti abbandonati hanno 'parlato': in alcuni casi, infatti, attraverso di essi è stato possibile risalire all'identità di chi li ha buttati in maniera illegale. Sono così scattate le pesanti sanzioni, che in queste ore saranno notificate ai trasgressori, per un ammontare complessivo di 1.800 euro. Proprio a Piano Solare, il quartiere da cui ieri era arrivata la segnalazione a emmelle.it, da parte di alcuni residenti-reporter, di minidiscariche selvagge e disservizi Team, i controlli hanno pesantemente inciso, con una multa da 600 euro, anche per il conferimento errato di rifiuti. In Comune assicurano che i controlli verranno ripetuti e che le sanzioni saranno pesanti. 

Voto medio (2 voti; 5.00)
Vota:
counter