Botti Capodanno: a fuoco il tetto di un casolare a Bellante

I vigili del fuoco hanno lavorato tre ore per spegnere le fiamme nella cascina
01 gennaio 2014

TERAMO - Festeggiano con i "botti" il nuovo anno ma i fuochi finiscono sul tetto di un casolare disabitato che va in fiamme. E' accaduto la scorsa notte intorno alle 2,30 a Villa De Luca, nelle campagne del comune di Bellante Per salutare il 2013 e dare il benvenuto al nuovo anno, qualcuno ha esploso in modo incontrollato i fuochi d'artificio che hanno generato il rogo della cascina. E' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Nereto che hanno lavorato circa tre ore per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza il vecchio casolare. Sul posto sono stati rinvenuti i residui dei giochi pirotecnici esplosi.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter