Bus con fumo dal motore, scatta la psicosi: passeggeri evacuati dal mezzo

Mosciano: l'autista ferma il mezzo e fa scendere tutti con l'intervento di Polstrada e vigili urbani
18 aprile 2016

MOSCIANO - Sarà anche la psicosi diffusa dopo l'incidente all'interno del Traforo, al bus che ha preso fuoco mentre trasportava 47 giovanissimi ad assistere a roma allo spettacolo "Amici", sarà anche perchè gira un alto numero di autobus un pò datati, sta di fatto che oggi a Mosciano è scattato un allarme per il rischio di un incendio. E' successo allo svincolo autostradale dell'A14, proprio nei pressi del bivio con la statale 80 Teramo-Giulianova. Un bus con a bordo almeno una trentina di passeggeri si è fermato perchè l'autista ha notato del fumo provenire dal vano motore posteriore. E' scattato immediatamente l'allarme e i passeggeri sono stati fatti scendere in gra fretta e messi in sicurezza, anche grazie all'intervento degli agenti della Polizia stradale e dei vigili urbani del comune di Mosciano. Si è trattato di un surriscaldamento del motore che avrebbe potuto provocarne anche l'incendio. Per fortuna così non è stato e le uniche conseguenze sono limitate dal fermo del bus che è stato recuperato dal carroattrezzi specializzato.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter