Camion centra un bus in avaria, sfiorata la strage

Il mezzo Arpa era pieno di pendolari. L'incidente al casello L'Aquila Ovest dell'A24
17 marzo 2014

TERAMO - E' stata sfiorata una strage stamani a L'Aquila per un incidente stradale avvenuto prima delle 7 nei pressi del casello Aquila Ovest della A24. Un pullman dell'Arpa, affollato per lo più da pendolari, è andato in avaria, ed è stato fermato dall'autista sulla corsia di emergenza in attesa di un bus sostitutivo che conducesse i viaggiatori a Roma. Improvvisamente un camion ha centrato il mezzo di trasporto pubblico fermo: i vetri posteriori e una parte di quelli laterali del pullman sono andati in frantumi schizzando all'interno dell'abitacolo. Scene di panico, qualche pianto, imprecazioni e tanta paura, ma alla fine si sono contati solo alcuni feriti lievi. Il presidente del comitato pendolari L'Aquila-Roma, Fabrizio Tosone, ha subito scritto una lettera al prefetto del capoluogo Francesco Alecci segnalando che poteva scapparci "una strage". I rilievi sono stati effettuati dagli agenti della sottosezione di polizia stradale dell'Aquila Ovest.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter