Carnevale caos: aggredisce una donna per palparla e un'automobilista picchia due vigilesse

Sant'Egidio: notte movimentata con due arresti tra la folla
05 marzo 2014

SANT'EGIDIO - E' stato un Carnevale movimentato quello vissuto ieri sera a Sant'Egidio e non per la grande partecipazione di gente. I carabinieri hanno arrestato due persone, per diversi mnotivi e in due distinti episodi. Nel primo in manette è finito Daniel P., 26 anni del posto, con la pesante accusa di violenza sessuale. Secondo quanto ricostruito dai carabineri della stazione di Sant'Egidio e da alcuni testimoni, il giovane avrebbe aggredito tra la folla una donna di 25 anni, palpeggiandola per tutto il corpo. Il giovane avrebbe insistito nel suo atteggiamento nonostante l'intervento di alcuni amici della donna, che lo hanno anche colpito con schiaffi e pugni, fino a divincolarlo dalla presa. All'arrivo dei militari dell'Arma sono scattate le manette: è stato rinchiuso in cella di sicurezza, oggi potrebbe comparire nel processo per direttissima. A pochi minuti di distanza, un altro arresto: stavolta è finita dentro una giuliese di 39 anni, Simona D.M., per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Alla base dell'alterco che la donna ha avuto con due vigilesse del corpo municipale ci sarebbe un parcheggio selvaggio. La giuliese aveva lasciato la macchina fuori degli spazi autorizzati e alla segnalazione delle due agenti di polizia municipale avrebbe risposto con parole grosse, prima di passare alle mani, aggredendole. I carabinieri hanno bloccato la donna e hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi. Anche lei è in attesa della convalida e del processo per direttissima.

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...