Catarra e l'Iva di Teramo Lavoro: «Nessuno ha intascato o non versato»

Il presidente sottolinea come i servizi gestiti attraverso il Fondo sociale europeo non siano soggetti all'imposta
11 marzo 2014

TERAMO - Le notizie diffuse sui media di una contestazione della Guardia di Finanza alle operazioni contabili attraverso fatture tenute dalla società in house della Provincia, Teramo Lavoro, ha allarmato il presidente Valter Catarra che parla di un possibile "casus" amministrativo da sollevare nelle sedi competenti. secondo voci non confermate negli ambienti investigativi, la Finanza - come già fatto nel corso dell'indagine che ha portato ai rinvii a giudizio dello stesso presidente Catarra e dell'ex amministratore unico della Teramo Lavoro, Venanzio Cretarola, per la gestione dei sussidi del Fondo Sociale Europeo - avrebbe contestato la mancata applicazione dell'Iva nelle fatturazioni relative ai servizi forniti in materia di impiego. «Sarano gli organi competenti - ha detto questa mattina Catarra - a stabilire se l'Iva andava applicata o meno: ci sono pareri, interpelli e rispose dello stesso ministero del Lavoro. Quello che voglio qui fermamente dire è che nessuno ha intascato l'Iva o che non sia stata versata l'Iva. C'è solo una diversa interpretazione della materia: i soldi del Fondo sociale europeo sono destinati alle politiche attive del lavoro, vanno sul territorio, ai disoccupati, alle donne, ai voucher e tutto viene gestito dalla catena Europa, Regione, Provincia e gestori. da politico mi chiedo: ma tutti questi soldi sono dazioni per il sociale e vanno soggetti a Iva? Se così fosse c'e da rivedere qualcosa, se la Provincia prende 4 miloni di euro e poi deve pagarci un milione di euro di Iva, io mi chiedo come funziona. In ogni caso il vademecum del Fse dice chiaramente che i contributi Fse sono fuori del campo di applicazione dell'Iva". La stessa Teramo lavoro, ha aggiunto Catarra, svolgeva altri servizi per altri settori diversi dal Fondo sociale europeo e per questi servizi ha regolarmente applicato l'Iva. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...