Cerrano, escursioni "a pelo d'acqua" alla scoperta del porto sommerso

Al via le attività di "snorkeling" dell'Area Marina, da domenica visite guidate alla Torre
26 giugno 2014

PINETO – Al via la stagione di “snorkeling” all’Area Marina Protetta del Cerrano. Con l’ “open day” gratuito di sabato, partiranno infatti le visite guidate a “pelo d’acqua” con pinne, maschera e boccaglio, alla scoperta dell’antico porto sommerso. Le guide del Cerrano, coordinate dall’istruttore subacqueo Roberto di Giandomenico, accompagneranno i visitatori in un tour in mare, di fronte a Torre Cerrano, nel cuore dell’area marina protetta. Il punto di ritrovo è di fronte allo chalet del Parco, vicino al sottopasso di Torre Cerrano. L’evento segna l’inizio di “Sbirciando nel blu”, il programma di visite guidate in mare di tipo snorkeling (il nuotare in superficie utilizzando il boccaglio o aeratore), in programma durante tutta l’estate ogni venerdì alle 8. Domenica 29, invece, riprendono le visite guidate giornaliere a Torre Cerrano. Le visite si svolgeranno tutti i giorni alle ore 17 e sono effettuate dalle guide del Cerrano in collaborazione con l'associazione PROS Onlus di Pineto.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter