Crolla controsoffitto in reparto ospedale, addetta alle pulizie salva per un soffio FOTO

L'incidente nella palazzina del II Lotto del Mazzini, nel reparto angiografie. La donna colpita di striscio, ha pensato fosse il terremoto
08 luglio 2018

TERAMO - Ha rischiato davvero grosso l’addetta che era impegnata nelle pulizie nel corridoio del reparto in cui si effettuano le angiografie, nella palazzina del II lotto dell’ospedale Mazzini di Teramo. Un rumore sordo ha anticipato il crollo di una larga porzione del controsoffitto, che ha fatto venire giù materiali diversi, alcuni dei quali pesanti e contundenti. Per fortuna, la capacità di reazione dell’addetta è stata velocissima, e ciò le ha permesso di sottrarsi alla caduta di materiale, evitando di essere colpita se non di striscio. Lo scatto repentino per spostarsi è stato fulmineo, provocato dal pensiero drammatico che fosse in atto una scossa di terremoto. Come è ben visibile dalle foto, il carrello di servizio della pulizia è stato quasi sepolto dal crollo. Una seconda fortunata coincidenza è stata che il crollo si sia verificato quando nel corridoio non c’era nessuno, altrimenti la probabilità che ci fossero feriti sarebbe stata altissima. La situazione è stata subito ripristinata per consentire la riapertura al pubblico del servizio.

Voto medio (1 voti; 1.00)
Vota:
counter
Loading...