Cucciolo di cane cade in acqua nel laghetto della villa comunale

In attesa dei pompieri un giovane si procura una tavola di legno e lo toglie dalla difficoltà
18 ottobre 2014

TERAMO - Avventura a lieto fine per un cucciolo di cane che è finito in acqua nel laghetto della villa comunale, oggi. E' sconosciuto come abbia potuto cadere in acqua o se sia stato buttato: sta di fatto che era in difficoltà su un pezzo di roccia dell'isolotto del laghetto e cercava con ansia di ingegnarsi per tornare sulla... terraferma. Mentre alcuni presenti hanno avvertito i vigili del fuoco perchè intervenissero a trarlo in salvo, un adolescente di passaggio ha preso l'iniziativa, mostrando grande sensibilità: ha preso una tavola di legno e ha raggiunto il cane sul suo 'isolotto' e l'ha preso in braccio per riportarlo al sicuro. Il cucciolo ha gradito facendogli le feste e lasciandosi accompagnare.

Voto medio (1 voti; 1.00)
Vota:
counter